Caro dottrone, esisterai mai?

Cern_exibithionDa piccoli si fanno grandi progetti. C’è chi pensa di fare l’astronauta, c’è chi sogna di vincere un mondiale di calcio, e c’è chi vorrebbe diventare famoso scoprendo una nuova particella elementare.

Dottrone, così si doveva chiamare la particella che porta il mio nome, quella che avrei dovuto scoprire io nel mio splendido futuro “da grande scienziato”.

Poi ho realizzato che non è così semplice scoprire una nuova particella, e tanto meno darle il proprio nome. Peter Higgs ce l’ha fatta, ma mi pare chiaro che sia un caso piuttosto eccezionale. Certo il futuro può riservare sorprese assolutamente inaspettate, ma visto il numero di ricercatori che passano per il Cern, temo di avere parecchia concorrenza.

Però un bel giorno ho scoperto che non esistono solo le particelle, ma c’è una categoria di strani esseri ancora più divertenti: le quasi-particelle. Ci ho messo parecchio a inquadrare questi soggetti, e ammetto di avere ancora molte difficoltà a dare loro confidenza.

Tra fononi, magnoni, rotoni, polaroni, eccitoni e plasmoni si fa un bel po’ di confusione, ve lo assicuro. I dottroni in questa categoria ci starebbero a pieno titolo, rimane solo da trovare una quasi-particella non ancora inventata a cui dare il mio nome (sì beh, le quasi-particelle non sono proprio inventate, ma comunque nessuno le può vedere perché non esistono veramente).

Ma che cos’è una quasi-particella, o quasiparticle che dir si voglia? La mia risposta seria sarebbe “boh!”, perché per ora ho davvero le idee parecchio confuse. Però vorrei tentare di capirlo, e magari metterlo per iscritto. In effetti non posso pretendere di dare il mio nome a qualcosa che non so nemmeno cosa sia esattamente.

Presto vorrei iniziare un quasiparticle tour, e lo zoo delle quasi-particelle è parecchio affollato. Chissà se qualcuno a parte me è interessato all’argomento (da leggersi “se lo siete battete un colpo, please“). Vi avviso però, i dottroni sono un’esclusiva mia!

Annunci

3 risposte a “Caro dottrone, esisterai mai?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...